QUOTA

Articolo di: Marinella Mazzola
scritto in occasione de La Prova Vegana – Crudista – Igienista d’Autunno

Se ti capita di avere mal di testa o di prendere un raffreddore ti chiedi mai da dove provenga? Siamo vittime del destino infausto o di qualche virus o batterio cattivone che ci fa soffrire?

Ti do una bella notizia: noi siamo gli unici responsabili di tutto quello che ci capita

Prendersi la responsabilità della propria salute può far paura ma è la cosa più bella che ci sia… Sai di esser capace di rimanere in salute e hai tutti gli strumenti per farlo.

Partiamo dall’inizio… Conosci Serena quindi sei già sulla buona strada ed hai sicuramente un’ottima finestra sul mondo dell’Igienismo. Sai infatti che tutte le malattie hanno un’unica causa: la Tossiemia. Quindi eliminando le tossine, cercando di non accumularne con una buona alimentazione ed aiutando il corpo ad eliminarle attraverso gli organi emuntori e con una buona attività fisica, puoi garantirti una salute perfetta. Ma da dove vengono queste tossine? Certamente dal cibo che ingeriamo, dagli scarti metabolici delle nostre cellule, esistono però anche le tossine “emozionali”. In un mondo perfetto siamo tutto il giorno felici, contenti e soddisfatti ma è sempre così? No, anzi… Noi creiamo 60000 pensieri al giorno, i pensieri sono legati alle emozioni e non sempre abbiamo emozioni positive quindi i conflitti emozionali accadono ogni giorno.

Le emozioni legate ai pensieri negativi che facciamo diventano reali all’interno del nostro corpo, diventano tossine ed il corpo deve espellerle proprio allo stesso modo in cui espelle quelle metaboliche. Il corpo è perfetto e se non riesce ad espellere le tossine tramite gli organi emuntori fa un bel falò e le brucia, ma dove lo fa? C’è correlazione tra il punto del corpo dove c’è una infiammazione e l’emozione che ha creato le tossine da eliminare? Sì è tutto collegato, anche in questa corrispondenza il nostro corpo è perfetto. Noi non siamo solo entità corporee dotate di mente, siamo esseri animici incarnati nel corpo che ha una mente. Quando c’è un disequilibrio tra corpo mente ed animasi verifica la malattia e l’anima comunica attraverso essa il suo disagio e cerca di farci capire dove stiamo sbagliando. Per chi non ha mai sentito parlare di quest’argomento mi rendo conto che sarà un po’ difficile, anzi mi aspetto un certo scetticismo, non è facile da accettare ma la Metamedicina (questo metodo che collega i malesseri fisici con la psiche) è come l’Igienismo la chiave per la vera felicità.

Se io capisco che ho il mal di stomaco perché mi son preso una brutta arrabbiatura e “non l’ho digerita” ed ho il mal di gola perché “avrei voluto parlar chiaramente con quella persona ma non ci sono riuscito” non ti fanno più paura le malattie, sai che stai bruciando tossine emozionali, lasci fare senza prendere medicinali (ma questo già lo sai perché te l’ha insegnato l’Igienismo / Serena) , anzi acceleri la guarigione perché crei pensieri positivi che scacceranno più in fretta le tossine senza accumularne altre. C’è quindi una causa/emozione precisa dietro ogni disturbo fisico… ti faccio qualche esempio: il raffreddore è un bisogno di piangere non realizzato, le ginocchia fanno male quando non ci vogliamo “piegare” di fronte ad una situazione o una persona, la stitichezza è dovuta al desiderio di trattenere, la cistite è un senso di insicurezza nell’ambito familiare etc. A guardarli da vicino sono anche abbastanza intuitivi: le ginocchia ci fanno piegare fisicamente per cui se fanno male non riusciamo a piegarci quindi la nostra anima ci sta dicendo: non piegarti.

Ho il mal d’orecchi… cosa non voglio ascoltare?
Ho bisogno degli occhiali… cosa non voglio vedere?
Ho la febbre… perché brucio dalla rabbia?

Prova a pensare a qualche malattia passata e cerca una correlazione con qualche cosa successa prima…

La malattia quindi è dovuta ad un conflitto emozionale (e contemporaneamente una crisi eliminativa dovuta ad un accumulo di tossine) ma è importante sottolineare che quando si presenta è già in fase risolutiva… il corpo si sta dando da fare per ripulirsi e noi possiamo aiutarlo con il riposo fisiologico e tutto ciò che ci insegna l’Igienismo ma anche con serenità d’animo dovuta a questa consapevolezza. E le malattie croniche come si spiegano? Sapendo che in un anno cambiamo completamente tutte le nostre cellule perché si resta malati? Perché non cambia l’idea di essere ammalati.

Diceva Einstein: “Non si può risolvere un problema con la stessa mentalità che l’ha generato.”

Se diventiamo responsabili delle nostre scelte e consapevoli che la nostra vita è bellissima e vale la pena di viverla appieno possiamo modificare i nostri comportamenti partendo dalle emozioni e vivere felici ed in salute.

Felice Vita Consapevole!

Marinella Mazzola
Mary in cucina 

Unisciti anche tu al Blog de ilDragoParlante, inserendo la tua mail in alto a destra, cosí da non perderti i prossimi articoli ed eventi! Connettiamoci anche sulla pagina Facebook, il mio nuovo sito LaSerenaSalute.com e vediamoci sul canale YouTube de ilDragoParlante

Un voto per il tuo parere:

10 COMMENTI

  1. Mi ero sempre chiesta che cosa c entravano le emozioni con le malattie… tu più di ogni altro sito Sei stata chiarissima e ciò serve anche x fare una bella introspezione. Grazie mille serena

     
    • Grazie mille a te Tania per la lettura 😀 E grazie a Marinella che ha scritto l’articolo… io ho avuto solo l’onore di darle voce 😀 A presto! Un caro saluto!

       
  2. Ciao! Condivido in pieno questo articolo,ho un libro sulla metamedicina di Claudia Rainville che mi ha aperto un mondo nuovo.

     
    • Ciao Marianna!!! Sí, é un tema che credo prenderá sempre piú piede… perché di fatto, siamo fatti prima di energia, che di materia solida 🙂 Ti mando un caro saluto! Spero che La Prova sia andata bene ancora una volta 😀

       
      • È andata a meraviglia!! Ho avuto la fortuna di staccare qualche giorno dal lavoro così mi sono anche potuta rilassare e godere la mia casa,famiglia,amici. Penso di continuare ancora per un po così arrivo a sabato in forma ‘splendente’…e festeggerò i miei 39 anni portati a meraviglia (me ne danno 25 ,evvaii!!). Un abbraccio ciao 😁

         
        • Ohhhh… ma tanti auguri allora!! Una preparazione ad hoc!!! 😉 E sono sicura sei bellissima… lo siamo tutti con questa dieta e vita… semplicemente viene da dentro!!! 😀 Goditi questa settimana e il tuo compleanno :*

           
  3. Ciao Serena io sono una tua fan . Ti ammiro e stimo molto e ti sto seguendo nei tuoi video di rilassamento del Drago parlante.Li trovo molto efficaci ed interessanti .Solo che in questo periodo sto passando un sacco di momenti drammatici della mia vitaò.E spero di riuscrire a superarli uscendone vincente.Grazie di tutto.Beata te che vivi nella natura.

     
    • Ciao Annamaria! Grazie mille per aver lasciato questo commento… sono davvero davvero felice che i miei video ti siano d’aiuto. Anche se mi dispiace sapere che questo periodo é, diciamo, un po’ buio.
      Comunque sia, spesso é proprio dai momenti di difficoltá che impariamo le lezioni piú profonde, l’importante é non lasciarsi scoraggiare e avere fiducia che dietro l’angolo c’é sempre il sole. Forza e coraggio cara Annamaria, tieni duro, rimettiti in piedi e vai avanti!!!

      Un carissimo saluto,
      Serena

       
  4. buondi Serena
    questo articolo mi e’ piaciuto tantissimo,mi ha incuriosito tantissimo e vorrei poter approfondirlo..vorrei qualche consiglio su come fare, ci sono libri utili o siti web? grazie mille ancora per la tua disponibilita’
    un abbraccio dalla campania

     
    • Ciao Lorena! Eh giá, é proprio un tema interessante che merita di essere approfondito 😀 Guarda, io so che Marinella suggerisce i libri di Louise Hay, ma sono sicura ce ne siano davvero tantissimi altri… Potresti cominciare da lí 🙂
      Anch’io ti abbraccio con molto calore! Serena

       

LASCIARE UNA RISPOSTA