Esempio menu crudista, vegano, igienista – Inverno No ratings yet.

Esempio menu crudista, vegano, igienista – Inverno No ratings yet.

17783
8
QUOTA

Eccoci qui con un altro originalissimo e yummosissimo schema alimentare crudista, con delle opzioni di cene cotte vegane e che segue anche i principi di una dieta igienista! Lo schema alimentare crudista, vegano, igienista, in formato A4, é liberamente scaricabile e lo trovate alla fine pagina.

Vi prego di leggere bene i punti sottostanti, i quali fanno da guida nella lettura dello schema alimentare!

Il menú settimanale è stato progettato da Serena (me ;)), Francesca di Follow the Green Bunny e Roberta de Il Girone Dei Vegan Golosi. Questo schema è stato ispirato all’inverno italiano, anche se non tutti i prodotti sono nativi dell’Italia e prettamente invernali. Portate pazienza! Se qualcosa non vi va di comprarla, non compratela e cercate un sostituto o, se non vi sentite sicuri, chiedete con che cosa si potrebbe sostituire (o omettete del tutto l’ingrediente e aumentate gli altri). Lo stesso vale se qualcosa non vi piace: non mangiatelo per forza 🙂
O se siete allergici… evitate del tutto!

È chiaro che lo schema non puó soddisfare i bisogni di tutti, quindi siete liberi di modificarlo a vostro piacimento e secondo le vostre risorse. 

Lo schema apporterá ogni giorno dalle 1800kcal alle 2200kcal. Riguardo il menú c’è da ricordare che:

  • Lo schema é stato pensato un po’ per tutti e quindi le ricette sono semplicissime, usano pochi ingredienti ben combinati e nessuno strumento particolare o molto costoso é richiesto per partecipare (viene utilizzato peró il frullatore);
  • Gli snacks (del mattino e del pomeriggio) sono facoltativi;
  • Si possono scambiare le cene per i pranzi;
  • Sono suggerite 3 cene vegane e cotte in alternativa delle cene crudiste del martedí/giovedí/sabato (suggerite da Roberta) per chi non se la sente di fare la settimana interamente crudista;
  • Le cene vegane vanno precedute da un’insalata fresca o un frullato di insalata, possibilmente senza condimento;
  • Le cene crudiste sono divise in due portate. Prego aspettare almeno 20-30 minuti tra una portata e l’altra (#1 e #2);
  • OPZIONE: la mattina, non appena svegliati, potrebbe essere una buona idea (c’è giá chi è abituato) cominciare con un bicchiere di acqua (anche tiepida) con spremuto del succo di limone. Personalmente, l’ho fatto per anni, peró, quando mangio crudo, non ne sento il bisogno. Sciacquate sempre la bocca dopo dell’acqua e limone;
  • Se sentite che le quantitá di cibo sono troppo grandi per voi in questo momento, diminuite le dosi e mangiate fino a sentirvi bene. Non sforzatevi, ma prendete coscienza che, essendo frutta e verdura di densitá calorica minore dei cibi ai quali siete abituati, avrete bisogno di mangiare una quantitá maggiore di cibo per soddisfare il vostro fabbisogno energetico;
  • Per gli sportivi e le persone di grande corporatura (specialmente uomini): avrete quasi sicuramente bisogno di un apporto calorico maggiore e consiglio di aumentare 1) la frutta dolce e semi dolce (banane, mele, pere, frutta essiccata…) e 2) frutta secca (noci, mandorle, cashew…), ma senza esagerare.
  • In questo menú abbiamo introdotto la Serie: “3 Ingredients Only”, che significa “Solo 3 Ingredienti”. Verrete stupiti dall’armonia e l’eleganza di questi piatti cosí semplici, ma allo stesso tempo soddisfacenti!
  • E sí, avete visto bene… si puó mangiare anche solo della frutta per pranzo o per cena 😉

Cosa otterrete seguendo lo schema settimanale:

  • Pasti che seguono le giuste combinazioni alimentari;
  • Esclusione di spezie e condimenti forti, tossici per l’organismo, e che interferiscono con la digestione;
  • Riduzione drastica del sale, un altro veleno;
  • Pasti bilanciati e facilmente digeribili;
  • Un’alimentazione crudista che non è troppo alta in grassi;
  • Un’alimentazione atossica;
  • Una buona razione di kcal per mantenere l’energia alta;
  • Una guida per una settimana in spensieratezza;
  • Un’opportunitá per lasciare il tempo al corpo di disintossicare;
  • Ritrovare il piacere dei sapori naturali e autentici e godere di tutte le nuances di frutta e verdura.

Troverete presto disponibile la lista della spesa e le ricette non descritte nel menú a questo link.

Unisciti anche tu al Blog de ilDragoParlante, inserendo la tua mail in alto a destra, cosí da non perderti i prossimi articoli ed eventi!

Per scaricare lo schema basta cliccare sull’immagine qui sotto, salvare e stampare. Vi invito ad appenderlo sul frigorifero 🙂

piano_alimentare_inverno2016

Please rate this

8 COMMENTI

  1. Ciao, ero molto curiosa di vedere questo menù settimanale, visto che col tempo che si fa più fresco, con le giornate più corte, e sempre più impegni lavorativi, sento l’inverno incombere, è un po’ di ispirazione per nuovi menù invernali ci vuole proprio! purtroppo però non riesco a leggere questo formato. Infatti ingrandendo l’immagine, si sgrana, rendendo confuse e illeggibili le lettere… Per favore, potresti rimettere il file scaricabile in definizione più alta?😊 Grazie in ogni caso!

    • Carissima! Stai guardando lo schema a fine pagina? Perché è in risoluzione stampabile in formato A4…quindi molto buona 🙂 Per favore, prova a scendere a fine pagina e a cliccare sull’immagine che trovi lì.
      Prova e fammi sapere 😀

      Ti auguro una splendida giornata!
      Serena

      • Si, avevo visto quello in fondo. Ma niente, tutto sgranato ☹️Forse è perché lo visualizzo con lo smartphone invece del computer…comunque grazie per la celere risposta, come sempre del resto (eh ma per forza, con la frutta l’energia abbonda😄)

LASCIARE UNA RISPOSTA