Come aprire un mango (frutto)

Come aprire un mango (frutto)

4467
2
QUOTA

Il mango é un Sig. frutto, su questo non c’é discussione! Ed un buon mango é sicuramente il mio frutto preferito 😀 Dico “buon” mango, perché in realtá ci sono centinaia di varietá di mango coltivate al mondo e non tutte, diciamo, sono eccezionalmente deliziose. E pure tra i frutti della stessa varietá il gusto puó cambiare incredibilmente! Insomma, non é sempre facilissimo trovare il mango “buono”, ma quando lo trovi… le porte del paradiso si aprono e un’onda di estasi ti assale… mmhhhh.

Fortunatamente, vivendo ai tropici, riesco ad ottenere diverse varietá di mango. La stagione dei manghi qui in Ecuador va da ottobre a marzo circa, dipendentemente dalla varietá del mango. Io e Nick in questi mesi abbiamo la fortuna di poter comprare tra i 30 e i 50 manghi per settimana e li celebriamo ogni giorno 😀

Non tutti peró sono ancora familiari con questo frutto divino e magari non sai ancora come si apre un mango. Per questo motivo ho creato questo video e articolo… in questo modo, potrai far parte anche tu del club 😉

Come si apre un mango?

  1. Nota la forma del mango. Vedrai che sembra “schiacciato” su due lati. Questi due lati sono le “guanciotte”.
  2. Con un coltello affilato taglia queste guanciotte a filo seme (man mano che taglierai piú di un mango, ti renderai conto dell’interessante forma del seme e diventerai sempre piú preciso)
  3. Taglia anche le due parti laterali, sempre a filo seme.
  4. Fai dei tagli verticali ed orizzontali alle guance dalla parte della polpa, e poi spingi la buccia in su. Vedrai che la forma del “riccio” appare 😀
  5. Ah, e non dimenticarti di ciucciare il seme! Mica si butta via cosí 😉

Ecco tutto, ora anche tu sai come si apre un mango!

Buon divertimento, ma soprattutto… buon mango! 😀

Unisciti anche tu al Blog de ilDragoParlante, inserendo la tua mail in alto a destra, cosí da non perderti i prossimi articoli ed eventi! Connettiamoci anche sulla pagina Facebook, il mio nuovo sito LaSerenaSalute.com e vediamoci sul canale YouTube de ilDragoParlante

Un voto per il tuo parere:

2 COMMENTI

  1. Che invidia!
    Averne di manghi così in Italia…..
    ….da noi non arrivano ne di quella varietà,ne tanto meno alla corretta maturazione, ma questo si sa vale un pò per tutta la frutta tropicale importata.
    Comunque m’hai fatto venire una voglia bestiale di quel frutto, complice anche il fatto che sono al 3° giorno di digiuno (una piccola pausa per aiutare l’organismo a difendersi meglio).
    Saluti

     
    • Ciao Davide! Eh immagino… a 3 giorni di digiuno mi mangerei un po’ di tutto 😉
      Complimenti per questa pausa che ti sei preso per te stesso!

      E sí, mangeró qualche mango anche per te hihi 😛 😀

       

LASCIARE UNA RISPOSTA