11 benefici di una dieta vegana e crudista No ratings yet.

11 benefici di una dieta vegana e crudista No ratings yet.

8932
6
QUOTA

Prima di parlare dei benefici di una dieta vegana crudista, ci dovremmo rivolgere una sola fondamentale domanda…cos’è il cibo e perché ci serve?

L’Igiene Naturale dà una risposta semplice. L’alimentazione, sotto forma di cibo, è un qualcosa che il nostro corpo usa per mantenersi, crescere ed aggiustarsi. Più sostanze nutritive vitali il corpo può assimilare da un particolare alimento, più elevato è il valore biologico di quest’ultimo. Tuttavia se quel determinato alimento presenta un’elevata quantità di sostanze chimiche che il corpo non può utilizzare o, ancora peggio, che danneggiano l’organismo, il valore biologico diminuisce o è reso nullo. É necessario considerarne il grado di tossicità.

I vantaggi di una sana dieta vegana crudista basata su un elevato valore biologico ed un basso livello di tossicità e in grado di soddisfare tutte le necessità del corpo sono, in realtà, i vantaggi di un corpo sano. Molti problemi fisiologici possono migliorare. Ecco alcuni dei vantaggi che si possono ottenere con questo genere di dieta.

1. Una sana perdita di peso
Non appena ho iniziato ad assumere più cibo crudo ho immediatamente iniziato a perdere perso. E l’aspetto più positivo è che non sono più ingrassato!

2. Una pelle più morbida e radiosa
La pelle é un organo meraviglioso! Piú di 100.000 km di vasi sanguigni sono necessari per la nutrizione dell’organo piú grande del corpo umano. La pelle compie diverse funzioni, una delle quali é l’eliminazione delle tossine attraverso i suoi pori. Consumando una dieta vegana e crudista il corpo ha meno tossine da eliminare e i vasi sanguigni rimangono piú puliti. In questo modo si facilita il nutrimento della pelle ed essa risulterá piú morbida e radiosa. Come il Dr. J. H. Tilden disse: “Se il colore della pelle é scialbo, cosí sará anche anche il corpo internamente!”. Un corpo più pulito all’interno lo è anche all’esterno!

3. Pulizia
Questa dieta non comporta solo un livello basso di tossine, ma anche un elevato apporto di acqua. Il vostro corpo avrà tutto il tempo necessario per raggiungere un livello di pulizia interno considerevole.

4. Ci si sente meglio e più felici
Un corpo in salute è un corpo felice. Quando eliminate una gran parte delle sostanze irritanti dal vostro corpo, questo si sentirà meno irritato! Inizierete ad avvertire lo stato naturale dell’organismo umano, che è pacifico, felice, sereno e a suo agio nella sua pelle. Non vi sentirete prigionieri del vostro corpo, ma felici e senza alcun dolore. Questo genere di dieta vi renderà più semplice riuscire a gestire le situazioni di stress e le sfide emotive giornaliere.

5. Più energia
Dopo la fase disintossicante iniziale, sentirete un aumento di energia. Il vostro corpo non deve costantemente impiegare la sua energia nella digestione di cibi pesanti e nell’eliminazione di una quantità eccessiva di tossine esogene (provenienti da fattori esterni al corpo umano). Frutta e verdura fresca, mangiati nel loro intero, da soli, o in buona combinazione alimentare, sono gli alimenti piú facilmente digeribili per il corpo umano. Questo significa che inizierete ad avere la carica di energia che meritate!

6. Migliore digestione e assimilazione delle sostanze nutritive
Le pareti dell’intestino possono indurirsi (diventare meno permeabili) quando si mantengono cattive abitudini alimentari e consumano condimenti pesanti, sale e spezie forti per molti anni. Questo processo (l’indurimento) protegge il corpo dal cibo tossico, ma allo stesso tempo rende ancora più difficile per il vostro corpo assimilare le sostanze nutritive essenziali. L’uso parsimonioso dei condimenti e delle spezie forti, particolare di una dieta vegana, crudista e igienista, non indurisce il sistema, non provoca muco e agevola invece il processo digestivo del vostro corpo, migliorando l’assorbimento delle sostanze nutritive e la flora batterica intestinale.
Otterrete cosí maggiore nutrizione dal cibo che ingerite!

7. Riceverete i benefici da tutte le sostanze nutrienti conosciute, ma anche da quelle che gli scienziati devono ancora scoprire.

8. Amore per se stessi e e gli altri
Lentamente darete vita ad un’abitudine duratura che vi offre il modo migliore e più facile di migliorare la vostra salute, immunità e mettervi in contatto con il vostro mondo interiore aumentando l’amore verso voi stessi e verso gli altri.

9. Potreste avvertire una maggiore consapevolezza emozionale, fisica e spirituale.

10. Rinforza il sistema immunitario
Aiutate il corpo a riacquistare la sua innata capacità di debellare le infezioni senza ricorrere ai pericolosi antibiotici, di cui troppo spesso si abusa.

11. Migliore sonno e riposo
Molte persone riscontrano un miglioramento nel riposo e quando dormono. Quando consumiamo alimenti vegani e crudi prima delle ore 20:00, il corpo avrá giá digerito la maggior parte del cibo prima di andare a dormire. La ragione per la quale le persone sane dormono meglio é perché sono sottoposte a minori disturbi interni, in particolar modo digestivi.

Questi sono solo alcuni dei tanti benefici apportati al vostro corpo. Ma non è tutto qui. Una dieta vegana e crudista è anche il modo migliore per aiutare il pianeta. Avete a disposizione una grande quantità di alimenti di alta qualità che sfruttano un minimo spazio ed energia per la loro coltivazione, causando un danno ambientale praticamente nullo. Inoltre non è necessario quasi alcun tipo di imballaggio e i rifiuti organici sono biodegradabili! E non ci dimentichiamo del fatto che sapendo che gli animali non vengono uccisi o maltrattati ci farà sicuramente sentire meglio.
Non ci saranno benefici solo per il vostro corpo, ma anche per il pianeta.

Articolo di:
Nicolas Schaffron

Siamo arrivati alla fine de La Prova Vegana – Crudista – Igienista. Come vi sentite? Avete provato anche voi dei benefici? Sapreste indicarne degli altri?

Unisciti anche tu al Blog de ilDragoParlante, inserendo la tua mail in alto a destra, cosí da non perderti i prossimi articoli, video ed eventi! Connettiamoci anche sulla pagina Facebook e vediamoci sul canale YouTube de ilDragoParlante

Please rate this

6 COMMENTI

  1. Ciao Serena! Già,la prova primaverile è giunta al termine,questa volta per me è stata semplice perché da quella invernale sono rimaste con me tante buone abitudini. Mi sento nutrita,leggera,fresca,un viso radioso..e pronta ad affrontare qualsiasi cosa! Per non parlare poi dei piatti praticamente puliti,come la cucina e quindi più tempo a disposizione per me e la mia famiglia. Che dire,grazie mille per le ricette meravigliose e per farci toccare con mano i benefici di questa alimentazione. Un super abbraccio a te e anche a Francesca (ho sbirciato il suo blog..niente male!)😍

    • Grazie Marianna ancora una volta per la tua condivisione!! Siamo felicissime questa esperienza sia stata positiva e che ogni volta si possa far tesoro di qualcosa di nuovo 😀
      Hai ragione! Anche il fatto di lavare di meno i piatti e non sporcare casa, il fatto di aver maggior tempo per i propri figli e la famiglia, questi sono degli aspetti molto positivi di questo tipo di alimentazione 😀 Un abbraccio e un caldo saluto a te!

  2. Ciao Serena! Dopo la mia prima settimana crudista/vegana devo dire che ho notato dei vantaggi a livello di energia, di pelle e di umore. Non ho avuto vantaggi sul peso, a parte un iniziale perdita di liquidi in eccesso di 1 kg abbondante, recuperata poi subito a fine settimana 🙁 Ma sono cmq sicura che sia un’alimentazione che aiuta anceh in questo senso! grazie mille per avermi aperto una strada e avermi supportata!

    • Grazie mille a te Monica per la tua partecipazione!!! Sei stata sempre molto attiva e dinamica, ci sei piaciuta un sacco 😀 Continua con le cose piú facili, come solo frutta fino le ore 12 e se riesci mangiando crudo fino a sera e vedrai che anche il peso in piú comincerá a sciogliersi 😉 Piano piano, é un processo 😀

  3. Io ho notato una maggiore facilità ad alzarmi dal letto (per me il risveglio è da sempre una tragedia), sicuramente un umore molto più positivo, la voglia/capacità di dedicarmi del tempo (magari sarà stata una felice coincidenza, visto che, di solito, non riesco a fare molto per me). Dall’altro lato, anch’io non ritengo questo regime alimentare quello che preferirei se volessi perdere peso (sebbene la pancia resti sgonfissima) e, sopratutto, io, che ho una famiglia onnivora, mi ritrovo a cucinare prima per loro, visto che con i nostri ritmi ceniamo già tardissimo, e poi, mentre loro già mangiano, io, magari affamatissima, devo stare lì a tagliuzzare e lavare l’insalata, i finocchi, le carote, i peperoni, ecc… ecco, questo è un po’ stressante… se tutti mangiassero la stessa cosa o qualcuno mi aiutasse in cucina, sarebbe molto più semplice… c’è un’altra cosa che ho notato, ma non so come dirla… :$ durante la settimana vegano crudista… insomma, al momento… del bisogno, quello “consistente” 😀 non c’erano cattivi odori 😮 insomma, questo, a mio avviso, è il segno che non c’è stato “trambusto” nell’intestino… e mi sembra una cosa non da poco… 😉

    • Carissima Laura, grazie mille della condivisione 😀 Mi ritrovo in tutte le cose che dici: dalla voglia del dedicarmi di piú a me stessa e all’amore del mio corpo, al non voler cucinare per mille persone mille cose diverse 😉 Io sono davvero fortunata perché sia io che il mio ragazzo mangiamo uguale e a lui piace addirittura aiutare 🙂
      A riguardo dell #2, la plon, hai ragione… quando si mangia pulito, poi anche quello che esce é pulito. Per caritá, non saprá da rose, ma l’odore non é penetrante e non rimane nella stanza. Questa comunque é una semplice conseguenza e se si fa attenzione al mangiare piú crudo, combinare bene gli alimenti ed evitare i prodotti animali e i fritti, quegli odori sono solo un ricordo, perché derivano dalla fermentazione dei carboidrati, putrefazione delle proteine e irrancidimento dei grassi 🙂 No, come dici tu, una cosa non da poco! 😉

LASCIARE UNA RISPOSTA